Rest in peace

E’ l’essere che è e ha un motivo, ma non per noi.

Signora, è morta stamattina in sala rianimazione. Era stata cosciente, ma non fuori pericolo.

 

 

Ha sofferto? SEMPRE.

 

La tristezza di chi vedi abbandonare, di chi non ricorderà ciò che è stato

ciò che ha amato

qualche volta pure immoralmente

 

 

no,

scriverei solo parole volgari

volendo rimembrare

ma mi si sfrangia il cuore

al solo scoprirmi a pensarci

 

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...