Tutto è da vivere

Tutto è da vivere
quando tua sorella ti rivolge la parola,
ma tu non riesci a percepirne i suoni
quelli stridenti
e non passivi
perchè un Satriani incazzato ti suona nelle orecchie
e vorresti avere mani dipinte di pece nera
per coprire
coprire anche il mare all’infuso di petrolio
scabroso
come il fondo dell’aria di notte
perforata da rami prepotenti
Tutto è da vivere
quando
un rischio è un’altra vita
quando ti adagi nel concentrato preparato dei sorrisi della gente
e tutto è un processo alienante
perchè ti perdi
fino a non voler più tornare
nel tuo sorriso
Tutto è da vivere
quando menti e il pudore lo lasci ai preti
quando pensi di poter fare l’attrice
mentre odi startene lì
a mentire tra gli attori
nella droga dei favori
e trovi l’immenso
in una sofferta confessione
su di un deserto pontile
e un cielo setacciato di stelle corrosive
di un’ anima aggrappata alla tua
Tutto è da vivere
quando perdi fiato
quando perdi sonno
quando perdi il senno
quando perdi fiducia
e la nave perde fumo
e qualcuno perde sogni
Tutto è da vivere
nei rumori di campagna
nei rumori di strada
nei rumori di cuore
diversi
ma tutti con la stessa vit’acuta
Tutto è da vivere
nell’essere discontinuo
nei ricordi discontinui
nell’amore discontinuo
nei fili elettrici di un assassinio continuo
e di un suicidio discontinuo
Tutto è da vivere
in un pretesto per non morire
in in bruciore non causato dal sole
cadendo
e toccando l’acqua torbida di una pozzanghera
e credere di toccarsi
unendosi a un mondo
racchiuso in un fato incerto
in un feto incerto
in una paura incolore incerta
Tutto è da vivere quando
quando
anche
tu
vivi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...